AUTOFFICINA

DE PRISCO

SERVICE MOTOR

Chi siamo

L'Autofficina De Prisco Service Motor, nata nel 2007 a Scafati (SA), si occupa di riparazioni meccaniche ed elettroniche. Il titolare dell'officina, De Prisco Alfonso, ha iniziato la sua carriera come autoriparatore nel 1988 in un'altra nota autofficina dell'Agro Nocerino Sarnese. Oggi, l'Autofficina De Prisco Service Motor si occupa di riparazioni auto ed offre una vasta gamma di servizi, garantendo la miglior qualità per ognuno di esso. 

Manutenzione Cambio Automatico
turbo compressori

E' consigliato effettuare la manutenzione al cambio automatico ogni 60000 km ,  cosi facendo si tolgono tutti quei disturbi nel momento in cui si innesta la marcia e la vettura da uno strattonamento sotto alla trazione , e anche quei strattonamenti tra un cambio marce  all'altro, e ovvio che la manutenzione al cambio non consiste solo scaricando l'olio  degradado dagli appositi tappi di scarico e di riempimento ,ma  ce una regola  specifica da seguire  , immettere un additivo per pulire il suo interno  poi scaricarne l'olio e rimuovere  l'apposito filtro situato al suo interno e sostituirlo con il nuovo ,    con un apposita attrezzatura in nostro possesso collegando entrata e uscita  dal cambio  si fa il riempimento totale con olio specifico indicato dal costruttore  e con vettura in moto da un lato  entra sempre olio nuovo ed da un alto  esce l'olio che è fermo nel convertitore di coppia  facendo si che il cambio e il convertitore di coppia abbia l'olio nuovo in tutte le sue parti , e alla fine dopo fatto il livello olio ok  inserire anche un additivo protettivo per mantenere sempre in stato performante gli organi al suo interno.
 

Degrado dell Olio
 iniezione benzina

Degrado dell Olio - il degrado del olio motore avviene  nella maggior parte dei motore avendo il dispositivo anti  inquinamento dpf ,  quando avvengono le rigenerazioni al filtro anti  particolato diesel la centralina controllo motore  attiva delle post iniezioni al motore tramite sistema iniezione diesel facendo alzare le temperature  al dpf fino a circa 600 -650 gradi tutto questo per brucare quelle polvere sottili imprigionate in esso, mentre avviene tutto ciò  una quantità di gasolio che scende nelle vie dei condotti di scarico  se ne infiltra anche alto  tra i segmenti intorno ai pistoni  e fino a scendere nella coppa olio motore facendo si che l'olio si contamini con il gasolio , e  ogni volta che avvengono queste rigenerazioni la qui controllo motore scala la percentuale di qualità olio motore impostata dal costruttore  , che parte dal 100% quando si effettua un tagliando e man mano che si attivano le rigenerazioni lei scala una percentuale di degrado fino a quando non scende  a l zero % e lei stessa permette di segnalarlo  nel display della vettura  con il classico lampeggiamento spia olio o con la spia mil  accesa nel display, dipende  dal tipo di autovettura